MOSTRA HIP HOP HISTORY

MOSTRA HIP HOP HISTORY

Fotografie di Michael Lavine

Da martedì 12 giugno a domenica 22 luglio scopri gli scatti delle icone Hip Hop che hanno segnato anche la storia dello streetwear diventando icone di stile: Jay-Z, Eminem, Tupac e molti altri.

LA STORIA DI UNO STILE

L’hip hop è libertà, fuga, lotta, resistenza e soprattutto educazione. Un fenomeno che è diventato storia, non solo musicale ma anche di stile.

La musica hip hop, presuppone libertà e fantasia e proprio questa propensione all’eclettico e all’accostamento inconsueto si ritrova anche nel look dei rapper: dall’abbigliamento sgargiante e dai vestiti oversize di Missy Elliott, allo stile dai toni cupi, denominato gangsta, del celebre Notorious B.I.G. E ancora, la sensualità di Lil’ Kim, esponente del cosiddetto sexy hip hop style, l’ethnic style, lo sporty style di Will Smith, e l’indimenticabile vestiario deluxe di Sean Combs, in arte Puff Daddy.

Vere e proprie icone di stile, d’ispirazione non solo per i fan e la gente comune ma anche per gli stilisti stessi.

Da qui nasce una mostra inedita che analizza lo stretto rapporto tra stile di strada e streetwear, parte integrante dell’offerta del Centro, attraverso le immagini di uno dei suoi testimoni più eccellenti, il fotografo Michael Lavine.

HIP HOP HISTORY. FOTOGRAFIE DI MICHAEL LAVINE

Composta da 30 immagini mai esposte prima in Italia la mostra presenta i volti più significativi della scena Hip Hop impressi negli scatti di Lavine: tra le fotografie esposte ci saranno l’iconica copertina dell’album “Stankonia” degli OutKast, le profetiche immagini dell’ultimo disco di Notorious B.I.G. “Life after Death” e i ritratti di Jay Z.

L'ARTISTA

Michael Lavine, fotografo americano rinomato per la sua sensibilità visivamente dinamica e la sua acuta attenzione per la composizione formale, negli anni ha realizzato numerosi foto-ritratti, diventati poi iconici, legati al mondo dell’Hip Hop: suoi sono gli scatti di alcune copertine di album per artisti del calibro di Notorious B.I.G, Puffy, Lil’ Kim, Jay Z e Wu-Tang Clan. Con i suoi ritratti, l’artista è riuscito a cogliere le diverse sfumature di un movimento culturale che, a quarant’anni dalla sua nascita, scavalcando confini territoriali, etnici e temporali, si può ancora ritenere un fenomeno cardine della società contemporanea.

STRIKE A POSE A #BARBERINOOUTLET

Diventa protagonista: imita la foto del tuo artista Hip Hop preferito!

Condividi il tuo scatto con #barberinooutlet #hiphophistory

FLOWRENCE - HIP HOP FESTIVAL

Ci abbiamo preso flow! Siamo sponsor del Flowrence Hip Hop Festival, che dal 26 al 30 giugno a Firenze farà conoscere il movimento culturale e musicale dell’Hip Hop e della Urban Street Art! 

Leggi la prossima news